Lago e diga di Place-Moulin

La nostra prima gita in Valle D’Aosta ci è stata suggerita dalla gentilissima proprietaria del Camping in cui abbiamo soggiornato: alla nostra richiesta esplicita di un bel sentiero da percorrere in tranquillità, ci ha indirizzato subito verso la vicinissima Diga di Place Moulin, che forma l’omonimo Lago di Place Moulin.

Valpelline - Lago di Place-Moulin

La diga di Place Moulin si trova in Valpelline, nel comune di Bionaz, ad un’altitudine di quasi 2000 mt, il che la rende un luogo perfetto per mitigare le importanti temperature estive.

Il colpo d’occhio della diga è veramente impressionante: già da qualche chilometro di distanza, la diga colpisce per la sua imponenza, e infatti si tratta di una delle più grandi in tutta Europa. Nella parte centrale è alta 155 metri; talmente grande che è difficile capire dalle sole foto che la sua sommità è percorribile tranquillamente da due autobus affiancati!

Valpelline - Lago di Place-Moulin

Il lago che si viene a formare è a sua volta il 2° più grande della Valle D’Aosta, e le sue acque assumono un colore verde latteo, veramente molto fotogenico!

La diga di Place Moulin ci è stata indicata come punto di partenza perfetto per numerose escursioni nella Valpelline, in una parte del territorio un po’ meno turistico e più “selvaggio” rispetto ad altre vallate della Val D’Aosta.

E in effetti, in prossimità della diga si trova un bel parcheggio, anche coperto, a pagamento (2,50 euro per tutta la giornata), ed una serie di indicazioni per i sentieri molto chiare, oltre ad una cartina esplorativa dell’area.

Purtroppo non mi è sembrato che ci fosse la possibilità di scendere al lago di Place Moulin per fare il bagno: il sentiero principale, su un versante della collina, è largo e comodo, ma è molto a strapiombo sulle acque.

In compenso, la passeggiata lungolago regala tantissime cascatelle, sia sul sentiero stesso, che visibili dall’altra parte del lago grazie alla loro grandezza! Quindi, se avete intenzione di bagnarvi, potreste fare una bella doccia ghiacciata sotto una cascatella, anche se, vista la temperatura dell’acqua, mi sento di sconsigliarvelo vivamente! D’altronde, si tratta di ghiaccio appena sciolto….

Valpelline - Lago di Place-Moulin

La Diga di Place Moulin è il perfetto luogo di partenza per svariati sentieri ed escursioni naturalistiche di indubbia bellezza, dalle più facili di tipo Turistico (appena un’ora per raggiungere l’altra sponda del lago) a quelle di più giorni e che prevedono pernottamenti nei rifugi in quota. Noi abbiamo optato per il sentiero turistico che arriva al Rifugio Prarayer, facilissimo e molto rilassante.

Buona parte del sentiero che costeggia il lago è pianeggiante, ma attenzione al sole: buona parte del percorso è esposto direttamente al sole, e nonostante i quasi 2000 metri di altitudine, a volte è meglio darsi una rinfrescata in una delle cascatelle che incontrerete per strada. Inoltre, al solito: ricordate la protezione solare e un paio di scarpe comode!

Filtra per

Ottieni indicazioni

  mostra opzioni

Silvia Blasi

Silvia è una consulente di Business Intelligence, vive a Roma ed ha passato tutte le estati della sua infanzia in campeggio. Nonostante sia laureata al DAMS, adesso lavora con i computer, ma il suo tempo libero è suddiviso tra libri, musica, scrittura e ovviamente viaggi. Oltre a scrivere per HappyLittleCaravan, si occupa di un blog, ha scritto articoli di musica per una testata online, e scrive recensioni di libri sul suo profilo Anobii. Sono sue anche (quasi) tutte le foto del sito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *