Dobrinj (Dobrigno, Isola di Krk – Croazia)

Dopo esserci rinfrescati dal caldo torrido nella Grotta di Biserujka, ci siamo inerpicati su una collina (con la macchina, fortunatamente!) per visitare la parte vecchia della città di Dobrinj. Parliamo dell’estate del 2017, quella del nostro viaggione in Slovenia e Croazia dove ci siamo letteralmente squagliati dal caldo. Ogni occasione era buona per riprendere fiato dalla calura della costa!

Dobrigno, Krkr - Croazia

Dobrinj, o Dobrigno in italiano, è un comune che raggruppa una ventina di paeselli nella zona nord-est dell’Isola di Krk. Il nucleo principale, la città antica che risale almeno al XII° secolo, si trova appollaiata su una collinetta (200 metri) facilmente raggiungibile in macchina.

Dobrigno, Krkr - Croazia

La cittadina è veramente piccola, ma nonostante ciò, in realtà qualcosa da offrire ce l’ha: una chiesa gotica in pietra, Santo Stefano, con un portico caratteristico e un bel campanile anch’esso in pietra che svetta al centro della cittadina. La chiesa di Santo Stefano è la costruzione più antica di Dobrinj, ma c’è un’altra chiesetta, chiamata comunemente di Sant’Antonio per la presenza di una statua del suddetto santo, che ospita diverse mostre d’arte.

Nella parrocchia, inoltre, potete trovare anche una collezione religiosa che comprende diversi libri in glagolitico, una famosa lettera sempre nella stessa antica lingua slava e un reliquiario.

Come se non bastasse, in paese potrete provare anche una collezione etnografica di strumenti ed utensili tipici dell’Isola di Krk e dell’area di Dobrinj, oltre ad una collezione di fossili.

Niente male per un paesino di meno di 2.000 anime! Certo che non si tratta sicuramente di una visita assolutamente imperdibile, ma la cittadina in effetti è veramente molto graziosa e si respira un non so che di artistico. Anche all’inizio del paese, ad esempio, c’è un negozio di quadri molto originali. Non è il Louvre, ma per un paesino arroccato su una collina, a me sembra che ne valga la pena, anche per vedere qualcosa di diverso dai soliti paeselli polverosi e addormentati, o dalle cittadine completamente asservite al turismo di massa.

E non voglio dimenticare di menzionare la bella vista sul mare e sul paesaggio carsico sottostante. La collina su cui sorge Dobrinj è alta appena 200 metri, ma l’assenza di grandi città e di palazzoni a mille piani le permette comunque di essere una gran bella vista!

Filter by

Get Directions

  show options

Silvia Blasi

Silvia è una consulente di Business Intelligence, vive a Roma ed ha passato tutte le estati della sua infanzia in campeggio. Nonostante sia laureata al DAMS, adesso lavora con i computer, ma il suo tempo libero è suddiviso tra libri, musica, scrittura e ovviamente viaggi. Oltre a scrivere per HappyLittleCaravan, si occupa di un blog, ha scritto articoli di musica per una testata online, e scrive recensioni di libri sul suo profilo Anobii. Sono sue anche (quasi) tutte le foto del sito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *