Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera – BS)

La prima tappa del nostro viaggione estivo 2017 in Slovenia e Croazia ha previsto una fermata di un paio di notti sul Lago di Garda, durante la quale ne abbiamo approfittato per visitare il Vittoriale degli Italiani, a Gardone Riviera, sulla parte bresciana del Lago.

Vittoriale D'annunzio

Spesso ci si riferisce al Vittoriale degli Italiani come all’ultima “casa” di Gabriele d’Annunzio; ma la verità è che il complesso del Vittoriale è un insieme di edifici, piazze, giardini, fontane, sentieri e ruscelli, all’interno del quale d’Annunzio aveva la sua dimora, in cui passò gli ultimi 17 anni della sua vita e in cui riposa la sua salma, nel mausoleo a lui dedicato.

Per visitare il complesso esistono diverse soluzioni di biglietto (che potete trovare qui). Noi abbiamo scelto la soluzione “light”, che comprendeva la visita libera al Parco Monumentale e al Museo del d’Annunzio segreto.

Vittoriale D'annunzio

Devo ammettere che non era una delle mie mete prioritarie, ma ci siamo fidati di un suggerimento di un collega, e non ne siamo rimasti per niente delusi. D’Annunzio è stata una figura, almeno per me, abbastanza controversa: scrittore, eroe di guerra e politico strettamente legato agli albori del fascismo, il suo edonismo e la sua teatralità si rispecchiano completamente nel complesso stesso. Il parco è monumentale nel vero senso della parola, impreziosito da opere di tributo di artisti anche contemporanei, da costruzioni massicce come il mausoleo, e da dolci angoli di giardino di ambientazione fiabesca.

Vittoriale D'annunzio

Non conoscendo per niente il Parco, sicuramente la parte che ci ha più scioccato e sorpreso è stata la presenza, in piena terraferma, di una nave militare, l’ariete torpediniere Puglia, donata a d’Annunzio da Mussolini dopo sua richiesta. La nave non è intera, anche perché per il trasporto su terra è stata smantellata, ma tutta la prua e gran parte delle altre strutture (il ponte stesso, l’artiglieria, il castello etc.) sono state ricostruite sulla terraferma.

Devo dire che intravedere una nave enorme sotto ad un colle, soprattutto per chi, come noi, non ne conosceva l’esistenza, è un’esperienza che ti fa rimanere a bocca aperta. Io, personalmente, mi sono sentita come una bambina di 6 anni!

Vittoriale D'annunzio

In un hangar del Vittoriale c’è anche un motoscafo, il MAS 96, utilizzato da d’Annunzio per un’incursione famosa (la Beffa di Buccari) e poi per i suoi spostamenti personali sul Lago di Garda. All’esterno dell’hangar fa bella mostra il motto latino di d’Annunzio:

Memento Audere Semper

Inoltre in giro per il parco sono sparsi vari pezzi di artiglieria, tra cui il cannone che è stato usato come carro funebre al funerale del Vate.

Vittoriale D'annunzio

Mentre non ho particolarmente apprezzato il Museo di d’Annunzio Segreto, che raccoglie gli effetti personali come vestiti, scarpe, gioielli etc. (suoi e delle sue amanti), la visita al Parco Monumentale del Vittoriale è stata veramente una bella esperienza; ho apprezzato molto i giardini (che a tratti mi hanno ricordato quelli di Villa Lante) e la nave. Inoltre molti visitatori si soffermano sugli edifici e tendono a snobbare la parte del Parco Monumentale verso il mausoleo, il che è veramente un peccato perché merita davvero.

Vedi altre foto del Vittoriale degli Italiani sull’account Flikr di HappyLittleCaravan!

Filtra per

Ottieni indicazioni

  mostra opzioni

Silvia Blasi

Silvia è una consulente di Business Intelligence, vive a Roma ed ha passato tutte le estati della sua infanzia in campeggio. Nonostante sia laureata al DAMS, adesso lavora con i computer, ma il suo tempo libero è suddiviso tra libri, musica, scrittura e ovviamente viaggi. Oltre a scrivere per HappyLittleCaravan, si occupa di un blog, ha scritto articoli di musica per una testata online, e scrive recensioni di libri sul suo profilo Anobii. Sono sue anche (quasi) tutte le foto del sito.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 18 agosto 2017

    […] solo gite culturali: abbiamo cominciato con la storia e l’arte del nostro secolo visitando il Vittoriale degli Italiani, per poi passare alla Roma Antica delle Grotte di […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *